Connect with us

Hi, what are you looking for?

TechJournal – Il Blog Italiano su Apple, Tech, Gaming e SmartHome

Apple

Novità da Apple, nuovi iPad, MacBook Air, Mac Mini e non solo

Nonostante il COVID-19 e l’impossibilità di Apple nell’organizzare un keynote, ecco le novità presentate per l’anno 2020, in attesa della prossima presentazione dei nuovi IPhone, evento forse più atteso dell’anno per i fan della mela.

iPad Pro

Novità più attesa in questo “keynote virtuale” è senz’altro il nuovo iPad Pro 2020.

Il nuovo iPad, integra una fotocamera Ultra Wide, microfoni in qualità studio e uno scanner LiDAR che offre funzionalità di rilevamento della profondità, che consente flussi di lavoro professionali con supporto ad applicazioni fotografiche e video professionali anche in ambito AR.

Inoltre, iPadOS 13.4, aggiunge il supporto al trackpad su iPad offrendo un metodo tutto nuovo per interagire, già visto ovviamente su MacBook, tuttavia, il supporto sviluppato per iPad è completamente nuovo e differente da quello di macOS.

Il nuovo iPad Pro da 11″ e da 12,9″ è disponibile nei soliti colori argento e grigio siderale. La configurazione di base da 128GB offre ai clienti più spazio per app e contenuti, sono inoltre disponibili modelli da 256GB, 512GB e 1TB.

  • iPad Pro 11″ è in vendita con prezzi a partire da €899 per il modello Wi-Fi e €1069 per il modello Wi-Fi + Cellular
  • iPad Pro 12,9″ a partire da €1119 per il modello Wi-Fi e €1289 per il modello Wi-Fi + Cellular.

Consegne a partire dal 25 marzo.

Magic Keyboard con trackpad

Continuiamo con la nuova tastiera Apple con trackpad integrato. Il sistema della Magic Keyboard permette di gestire l’angolo di visione fino a 130 gradi. Oltretutto, la Magic Keyboard è retroilluminata, dimensioni standard con tasti dotati di meccanismo a forbice ed escursione di 1 mm. Il trackpad è stato ottimizzato per iPad e si presenta con un cerchio che evidenzia le app sulla schermata Home e nel Dock, gli elementi dell’interfaccia e i campi di testo, indicando chiaramente gli elementi su cui l’utente può cliccare. Inoltre, è possibile usare semplici gesti sul trackpad per passare da un’app all’altra, aprire lo switcher delle app o visualizzare il Dock, il Centro di Controllo e le app in Slide Over.

La nuova tastiera sarà disponibile per il nuovissimo iPad Pro (2020) e anche per la generazione precedente (2018) nel mese di Maggio al prezzo di 339€ per il modello da 11″ e al prezzo di 399€ per il modello da 12.9″ con layout per oltre 30 lingue fra cui cinese semplificato, francese, tedesco, giapponese e spagnolo.

MacBook Air

Il nuovo MacBook Air è stato equipaggiato con processori Intel Core i3 dual‑core/Intel Core i5 quad-core/Intel Core i7 quad-core di decima generazione, che offrono prestazioni della CPU fino a due volte più veloci e prestazioni grafiche fino all’80% più veloci grazie alla nuova Intel Iris Plus, permettendo ai clienti di divertirsi tra le attività quotidiane e giocare a diversi titoli. Viene raddoppiato lo storage di base, che ora parte da 256 GB e arriva fino a 2TB, in modo da consentire ai clienti di archiviare ancora più film, foto e file, mentre la RAM è disponibile nel taglio da 8/16 GB di tipo LPDDR4X a 3733 MHz.

MacBook Air con il suo guscio unibody al 100% di alluminio riciclato è disponibile in tre colori: oro, argento e grigio siderale. La versione base parte da 1229€ e può essere ordinato da oggi su apple.com e nell’app Apple Store.

MacBook Air è più veloce del predecessore, infatti, secondo i benchmark pubblicati oggi, risulta essere il 76% più veloce del modello 2018

Mac Mini

Aggiornamento minore per il Mac mini. A livello hardware troviamo i processori Intel Core i5 o i7 di ottava generazione fino a 6-core, una grafica Intel integrata fino al 60% più veloce e una migliore dissipazione del calore grazie ad un sistema di circolazione dell’aria migliorato. A livello di memoria RAM troviamo una tipologia di memoria ad alte performance SO-DIMM DDR4 a 2666MHz fino a 64GB. Sotto il piano dell’archiviazione, invece, troviamo delle unità SSD flash PCIe fino a 2TB con velocità di lettura fino a quattro volte più veloce.

I prezzi partono da 949€ per il modello base e arrivano a 1299€ per il modello top.

Altre novità

Altre novità riguardano l’ampliamento della disponibilità di nuove cover per iPhone, cinturini per iWatch e le nuove PowerBeats4, che erano state presentate nei giorni scorsi, ma sono disponibili solo da oggi al prezzo di 149,95€. Grazie alla presenza del chip H1, gli utenti avranno la possibilità di controllare l’audio o l’iPhone dicendo “Ehi, Siri“, al contrario dei precedenti Powerbeats 3, dove i controlli avvenivano tramite un pulsante fisico sul cavo di collegamento.

Comments

Potrebbe interessarti anche

Apple

Disponibile da ieri negli Apple Store, iPhone 13 è di certo il dispositivo più bramato di questo periodo. Anche quest’anno problemi di consegna, ovviamente...

iPhone

Come ogni anno, contestualmente all’uscita di un nuovo iPhone, i vari YouTubers si cimentano nei vari test di resistenza mettendo a dura prova i...

Games

Uno dei giochi più iconici degli ultimi tempi, Rocket League, presente su console e PC sta per approdare su iOS e Android. La casa,...

Applicazioni

Un traguardo importante quello di TikTok, che festeggia 1 miliardo di utenti. Traguardo raggiunto anche da altri social, ma non a questa velocità. Anche...